Mancano i segretari comunali  «Piccoli Comuni a rischio paralisi»
Uno scorcio del municipio di Schignano

Mancano i segretari comunali

«Piccoli Comuni a rischio paralisi»

Valle Intelvi - Il sindaco Rigola ha chiesto ai colleghi del territorio un’azione congiunta per cercare una soluzione

Comuni a rischio paralisi per la mancanza di segretari comunali. A lanciare l’allarme è stato il presidente della Comunità Montana Lario Intelvese e sindaco di Schignano Ferruccio Rigola che ha chiesto un’azione congiunta da parte di tutti i sindaci del territorio per cercare di trovare una soluzione concreta a quella che nel prossimo mese si prospetta come una vera e propria emergenza.

«Il problema è grosso - sostiene il presidente dell’ente montano -. Siamo di fronte a una crisi senza precedenti . In questi anni, la figura del segretario comunale è stata ridotta al lumicino. Il problema non riguarda tanto la partecipazione ai consigli comunali saranno cinque o sei all’abbi. Ma riguarda la funzione della giunta. Abbiamo chiesto l’intervento del Prefetto nella speranza che presto si possa trovare una soluzione. A fine anno con tutti gli adempimenti e le scadenze in calendario, la figura del segretario è essenziale . Avessimo le possibilità economiche si potrebbe avere l’ausilio di un legale. Ma le consulenze prolungate sono fuori la portata dei nostri bilanci». In Valle le sedi vacanti o quelle con la presenza precaria sono diverse. E con alcuni pensionamenti imminenti la situazione peggiorerà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA