Giovedì 14 Agosto 2014

Mariano, al Monnet

via 133 studenti

L’istituto Jean Monnet di via Santa Caterina da Siena, a Mariano Comense

Sono 133 gli studenti in esubero al Jean Monnet di Mariano. La scuola superiore brianzola, che vanta il record di iscrizioni degli ultimi anni e che si è guadagnata il titolo di istituto preferito dai comaschi, si deve ridimensionare lo dice il Pirellone.

Colpa della spending review, ovvero della revisione delle spese a cui tutti i servizi pubblici sono sottoposti. E così la forbice dei tagli vuole sfoltire anche due istituti tecnici lariani: lo Jean Monnet, appunto e Leonardo da Vinci - Ripamonti a Como.

Regione Lombardia, all’interno di un articolato procedimento di riorganizzazione della rete scolastica, ha recepito le disposizioni del Ministero e lo scorso 1° agosto ha disposto un numero massimo di iscritti per ogni istituto. Ovvero 1.750 il tetto massimo di allievi per scuola.

Molti interrogativi

Di fatto, chi supera questa quota, dovrà prevedere un piano di ridimensionamento da attuarsi in un massimo di tre anni. Disposizione questa quanto meno problematica: sia per le famiglie, che si vedranno negare future iscrizioni; sia per le scuole stesse.

Tutti i particolari sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata