Mariano, Anzani si dimette
E Ballabio si congratula

Il consigliere comunale di Forza Italia era stato indicato negli atti di un inchiesta come destinatario dei voti della ’ndrangheta

Mariano, Anzani si dimette E Ballabio si congratula
Marco Anzani

Marco Anzani (Forza Italia), ex assessore al bilancio con il precedente sindaco Alessandro Turati, ha rassegnato le dimissioni da membro supplente delle commissioni consiliari commercio e sicurezza e lavori pubblici.

La decisione sembrerebbe - e il condizionale è d’obbligo visto che il diretto interessato si cela dietro a un «no comment» -una diretta conseguenza delle dichiarazioni fatte dal capogruppo Andrea Ballabio - “Un passo indietro sarebbe un atto dovuto” - in seguito all’operazione condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Milano che nei giorni scorsi ha portato all’arresto di 13 persone, tra cui alcune residenti in città e a Cabiate. Anzani era citato in alcune intercettazioni telefoniche.

Ballabio non era a conoscenza delle dimissioni rassegnate da Anzani: «Ne prendo atto e gli faccio i complimenti», dichiara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}