Mariano, «Bonus lavoro   per chi assume marianesi»
Il palazzo del municipio di Mariano Comense in piazzale Manlio

Mariano, «Bonus lavoro

per chi assume marianesi»

Proposta dei Cinque Stelle sul modello di Giussano: «Lì la sperimentazione è stata un grande successo» Il sindaco Marchisio non chiude la porta a un bando di incentivazione: «Pronti al confronto per valutare se fattibile»

Un bonus a favore delle aziende locali che assumono personale di Mariano. Il Movimento Cinque Stelle protocolla in piazzale Tito Manlio una proposta volta a incentivare il sostegno all’occupazione, spostando l’ago della bilancia dal contributo assistenziale all’incentivo alle assunzioni. «Siamo convinti che in questo momento i cittadini hanno bisogno di lavoro non di sussistenza. Se si risponde alla prima necessità la seconda conseguentemente viene meno», commenta Carmen Colomo, portavoce del movimento.

Un’idea non nuova nel panorama brianzolo. «Ci siamo ispirati infatti al vicino Comune di Giussano dove l’iniziativa è già stata sperimentata e ha registrato un ottimo successo - commenta dai banchi della minoranza la consigliera pentastellata -. L’intento finale è di declinare lo stesso progetto anche sul territorio di Mariano, strutturandolo in modo che possa rispondere alle esigenze che questo presenta». Da qui l’idea di destinare un capitolo del bilancio alla copertura del contributo economico da erogare a favore delle aziende locali che assumono dipendenti residenti a Mariano.

I dettagli su la provincia in edicola lunedì 25 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA