Giovedì 28 Agosto 2014

Mariano, meno soldi alla giunta

La Lega esulta: «Abbiamo vinto»

Giovanni Marchisio (Pd) ai tempi della campagna elettorale con la “cadrega” in spalla
(Foto by Archivio)

«Lega Nord uno, giunta Marchisio zero. Se non fosse stato per la pressione fatta da noi, il sindaco e gli assessori non si sarebbero mai diminuiti le indennità».

Giovanni Alberti, capogruppo del Carroccio, commenta la decisione degli amministratori di rinunciare ai 20 mila euro lordi annui in più rispetto all’esecutivo uscente dell’ex sindaco Alessandro Turati.

Ma il primo cittadino Giovanni Marchisio ribatte: «Non è così: riduciamo gli stipendi perché il bilancio che ci hanno lasciato non è in ordine per cui dovremo aumentare le tasse e quindi verso i cittadini ci sembra il minimo dare per primi un segnale di risparmio».

Intanto Andrea Ballabio, capogruppo di Forza Italia, aggiunge: «L’attuale giunta fa prima a dimettersi: un commissario prefettizio costerebbe molto meno».

Sul numero in edicola giovedì 28 agosto tutti i compensi della giunta marianese.

© riproduzione riservata