Mariano, vittima del virus a 54 anni  «Questa tragedia sia da monito»
Il giardinieri Walter Colombo è stato vinto dal Covid a 54 anni

Mariano, vittima del virus a 54 anni

«Questa tragedia sia da monito»

Addio a Walter Colombo. La figlia: «Il virus? Finché non lo vivi sulla pelle non lo capisci». Il sindaco Alberti: «Ora la nostra salute è in mano a ognuno di noi, bisogna rispettare le regole»

La sua passione per la terra l’ha coltivata fin da piccolo quando, ancora bambino, scappava di casa per andare ad aiutare il nonno nel campo.

Una dedizione che trent’anni dopo è diventata un’impresa con la fondazione negli anni Novanta della “Colombo giardini” presto diventata protagonista del florovivaismo, un settore che rappresenta la tradizione e l’economia di Mariano. Da domenica, però, la città piange la scomparsa del suo titolare, Walter Colombo, vinto all’età di 54 anni dal coronavirus all’ospedale di Vimercate.

«Molti pensano che dietro la realtà raccontata dai media ci sia la volontà di fare terrorismo, ma credo che questa sia solo una bugia che ci raccontiamo per rassicurarci - spiega la figlia Michela - Perché forse finché non lo vivi sulla tua pelle non lo capisci. La mia famiglia è stata fortemente colpita: mio zio, mia mamma, mia sorella sono tutti positivi».

Protagonista di uno dei settori che rappresentano la tradizione e l’economia del territorio, tanti sono i saluti che la comunità rivolge al giardiniere della città, volto noto per avere il vivaio in via del Ciocchino. «Lo conoscevano tutti - ricorda il sindaco Giovanni Alberti che mostra cordoglio - Vorrei che questa tragedia diventasse un monito per tutti a rispettare le regole di prevenzione dal contagio. Perché è vero che la seconda ondata è iniziata in sordina, con tanti asintomatici, ma ormai non è più così».

(Silvia Rigamonti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA