Venerdì 30 Agosto 2013

Maslianico, in 300 per padre Pepe

«Il Papa? L’ho trovato in gran forma»

Padre Pepe con papa Bergoglio: si sono conosciuti quando Bergoglio era vescovo di Buenos Aires

C’erano più di trecento persone l’altra sera a ascoltare padre José Maria Di Paola, conosciuto in tutta l’Argentina come padre Pepe, un sacerdote amico di Papa Francesco, con il quale ha condiviso preoccupazioni e speranze ai tempi in cui il cardinale Bergoglio era arcivescovo di Buenos Aires. Attese erano infatti alcune comunicazioni un po’ confidenziali sulle attività del Pontefice.

«L’ho trovato sorridente e in gran forma, sicuramente migliore di quella che presentava negli ultimi tempi della sua permanenza in Argentina. Ha in mente cose importanti e sono sicuro che non mancherà di attuarle a breve. Gli ho portato una borsa di lettere alle quali dedicherà certo attenzione, riguardano persone e situazioni di Buenos Aires alle quali aveva dedicato tempo e energie. Non dobbiamo meravigliarci del suo carattere. Nei rapporti umani è fatto così, prende il telefono e colloquia con la gente - ha concluso - Lo faceva in Argentina da cardinale, lo continuerà a fare a Roma da Pontefice».

Leggi altri particolari su La Provincia di Como del 30 agosto 2013

© riproduzione riservata