Giovedì 24 Aprile 2014

Maslianico, Minatta lascia

«Io tradito dagli “amici”»

Il consigliere Armando Minatta

«Sono stato tradito. All’ultimo momento, mi hanno detto che, per fronteggiare il gruppo della maggioranza uscente, sono necessari volti nuovi dall’aspetto giovanile. Mi faccio da parte e non sarò presente alla prossima competizione elettorale».

Questo, in sintesi, è il senso dell’accorata esternazione di Armando Minatta, classe 1948, consigliere della minoranza uscente che, dal novembre scorso, si era impegnato per la costituzione di una lista forte, con il simbolo di «Nuova Maslianico».

LEGGETE il servizio completo

su LA PROVINCIA di GIOVEDÌ 24 aprile 2014

© riproduzione riservata