Massimo Cincera   vice presidente Fieg
Massimo Cincera amministratore delegato della Sesaab

Massimo Cincera

vice presidente Fieg

L’amministratore delegato della Sesaab società editrice de La Provincia, La Provincia di Lecco e La Provincia di Sondrio è stato eletto per il settore quotidiani

Massimo Cincera, amministratore delegato della Sesab società editrice de La Provincia, La Provincia di Lecco e La Provincia di Sondrio è stato eletto vice presidente per il settore quotidiani dalla Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali). L’elezione è avvenuta a Roma dopo le assemblee degli organi sociali della Federazione Italiana Editori Giornali, che hanno proceduto al rinnovo di tutte le cariche per il biennio 2016-2018.

L’Assemblea generale dei soci ha eletto per acclamazione Maurizio Costa Presidente della Fieg per un secondo mandato.

Costa, nel ringraziare l’Assemblea per il rinnovo della fiducia, ha sottolineato come, in una fase di rilevanti criticità e profonda innovazione del settore, sia fondamentale una visione comune e la coesione di tutti gli associati.

«La forte unità di intenti tra gli editori – ha detto il Presidente Costa – è testimoniata dall’altissimo livello di rappresentanza degli organi federali, di cui fanno parte i vertici delle principali società editoriali italiane, e costituirà la migliore garanzia per affrontare con autorevolezza e determinazione le prossime, impegnative, scadenze».

Il Consiglio Federale, riunitosi a valle dell’Assemblea, ha proceduto alla definizione dei componenti il Comitato di Presidenza.

L’altro vice presidente, assieme a Cincera, è Enrico Selva Coddè per i periodici. Sono poi stati nominati i consiglieri incaricati dei diversi settori di attività: Carlo Perrone, per le relazioni internazionali; Laura Cioli, per la multimedialità e sviluppo del prodotto; Francesco Dini, per la pubblicità; Alessandro Bompieri, per la vendita e la distribuzione; Carlo Mandelli, per la tutela del prodotto; Pierpaolo Camadini, per i temi economici, legislativi e ufficio studi; Paolo Nusiner, per la formazione; Roberto Amodei, per l’editoria specializzata.

Sono stati inoltre eletti, in rappresentanza delle diverse categorie di quotidiani e periodici, Monica Mondardini, Andrea Riffeser Monti, Gabriele Del Torchio e Giuseppe Ferrauto.

Lo stesso Consiglio Federale ha quindi nominato, su proposta del Presidente Costa, otto componenti in base alla loro consolidata esperienza e ampia rappresentatività di imprese: Carlo De Benedetti, Mario Ciancio Sanfilippo, John Elkann, Giampaolo Grandi, Ernesto Mauri, Urbano Cairo, Paolo Panerai e Giorgio Squinzi.

Tesoriere della Federazione è stato eletto Giacomo Moletto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA