Maxi incendio di Lezzeno  Pulizia dei boschi sfuggita di mano
LEZZENO - VASTO INCENDIO IL LOCALITA' PONTE DEL DIAVOLO SULLA STRADA PER BELLAGIO (Foto by Stefano Bartesaghi)

Maxi incendio di Lezzeno

Pulizia dei boschi sfuggita di mano

Una delle ipotesi è che qualcuno abbia tentato di pulire un’area bruciando i rovi, ma la situazione è sfuggita di mano a causa del vento

I Canadair arrivati da Genova e delle squadra dei vigili del fuoco e Protezione civile stanno avendo ragione delle fiamme che hanno distrutto oltre due milioni di metri quadri di terreno sui monti sopra lezzeno. Secondo gli esperti della Comunità Montana si tratta di un incendio doloso . Qualcuno, per ripulire una determinata area, avrebbe dato fuoco alle sterpaglie. Ma il ventoi avrebbe sospinto il vento lontano. La montagna. secchissima a causa del periodo di lunga siccità, avrebbe iniziato a bruciare senza controllo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA