Venerdì 11 Ottobre 2013

Morto sul Monte Generoso

I funerali domani ad Appiano

Abbondanzio Ceriani

Ultimo saluto, domani, ad Abbondanzio Ceriani. Il pensionato – 72 anni – rimasto vittima di un tragico incidente in Canton Ticino, dove si era recato sabato 28 settembre a cercare funghi.

I funerali saranno celebrati domani alle 15 nella chiesa parrocchiale; nel tardo pomeriggio di oggi, alle 17.30, recita del rosario in suo suffragio nella chiesa della Fontana.

Ieri la polizia cantonale ha comunicato che gli accertamenti effettuati dalla polizia scientifica, in collaborazione con il laboratorio di diagnostica molecolare, hanno permesso di stabilire che è di Abbondanzio Ceriani il corpo rinvenuto, privo di vita, giovedì scorso nella regione del Monte Generoso.

La salma del pensionato era stata ritrovata a circa mille metri di altitudine in territorio di Melano, a circa duecento metri di dislivello dalla zona Bellavista. Nonostante non ci fossero dubbi che il corpo ritrovato fosse il suo – la sorella aveva riconosciuto i documenti, il portafogli, il portamonete e il cellulare - è stato compiuto l’esame del Dna.

Per cercare di accertare la possibile causa che ha provocato la caduta – se sia stata conseguenza di un malore o del tutto accidentale – è stata anche eseguita l’autopsia. Pare pressoché certo che il pensionato sia morto sul colpo, dopo un volo di duecento metri. È stato ritrovato con il telefonino ancora in tasca, segno che non abbia neppure tentato una disperata richiesta di aiuto. Erano rimaste mute tutte le chiamate che la sorella Angelina, dalle 11.30 di quel tragico sabato aveva ripetutamente fatto al fratello, preoccupata non vedendolo rientrare.

.

© riproduzione riservata