Venerdì 16 Maggio 2014

Mozzate, buco di 70 milioni

Il sindaco: «Tagli e controlli»

Luigi Monza

Comune in rosso per 3 milioni di euro, debiti fuori bilancio per otto milioni di euro; la maggioranza ha poi parlato di un buco complessivo di 70 milioni di euro. Il sindaco Luigi Monza annuncia lacrime e sangue, tagli alle spese e lotta all’evasione per evitare il dissesto, ma è scontro in consiglio sulla manovra.

Nel corso della serata sono volate parole grosse da parte dell’ex-sindaco Denis Bettoni (Mozzate in testa), nei confronti del presidente del consiglio Adonis Bettoni nelle vesti di moderatore. L’ex- primo cittadino ha prima chiesto se la giunta intendesse o meno arrivare al dissesto, poi ha abbandonato l’aula per protesta. Batti e ribatti a anche tra Giancarlo Galli (Mozzate partecipa) - che ha contestato a più riprese i numeri presentati in consiglio – in particolare con l’assessore alle partecipate Pino Lombardo.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di VENERDÌ 16 maggio 2014

© riproduzione riservata