Mozzate, investita sotto casa  Non sembrava grave, muore in ospedale
Una vista di via Foscolo, la zona dove si è verificato l’incidente stradale

Mozzate, investita sotto casa

Non sembrava grave, muore in ospedale

Venerdì l’incidente: portata in codice verde all’ospedale, le condizioni della donna si sono aggravate

Non sembrava un incidente grave. E invece, nella notte, la situazione è precipitata all’improvviso ed è morta una donna di 84 anni, di Mozzate, investita venerdì pomeriggio da un furgone in via Foscolo, a due passi da casa. La donna, ricoverata a Busto Arsizio in codice verde (il minore grado di gravità) è peggiorata improvvisamente, forse a causa di complicazioni interne.

Difficile stabilire con esattezza la dinamica dell’incidente: pare che la donna sia stata investita da un furgoncino che stava consegnando la spesa a domicilio. L’autista stava facendo retromarcia e avrebbe finito per urtare la passante, che non è riuscita a scansarsi in tempo. La ricostruzione di quanto avvenuto è ancora in corso e nessun provvedimento è stato preso nei confronti del guidatore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA