Mozzate, la centrale dello spaccio Sequestrati 25 chili di eroina
La droga e il materiale sequestrato

Mozzate, la centrale dello spaccio Sequestrati 25 chili di eroina

Arrestati due albanesi. Trecentomila euro il valore dei contanti e della sostanza stupefacente

Smantellata dalla polizia la centrale dello spaccio. Era in paese il crocevia del traffico di droga che dalla Sicilia serviva la Lombardia

Nel corso di una operazione congiunta della squadra mobile di Catania con i colleghi di Varese sono stati arrestati due cittadini albanesi di 46 anni, Armando Xifaj ed Emir Daci, e sequestrati 25 chilogrammi di eroina e 50mila euro in contanti custoditi nella camera da letto e nella cucina di un’abitazione di via Don Sturzo.

Mozzate Armando Hifaj

Mozzate Armando Hifaj

Un colpo importante quello messo a segno dalla polizia: il valore dello stupefacente sequestrato, infatti, all’ingrosso ammonta ad oltre 300 mila euro. La vendita al dettaglio avrebbe moltiplicato il valore della droga.

L’inchiesta è partita dalla Sicilia e ha portato al Nord. Così gli agenti della squadra Mobile di Catania sono arrivati a Varese dove, con i colleghi varesini, individuando in via Sturzo a Mozzate il domicilio di un cittadino albanese ricercato.

Mozzate Emir Daci

Mozzate Emir Daci

Nel pomeriggio giovedì scorso, dopo un appostamento nei pressi di una palazzina hanno notato una Volkswagen Polo con a bordo due uomini che, accortisi della presenza degli agenti, hanno cercato di allontanarsi in tutta fretta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA