Natale, i commercianti sorridono: «Gli affari? Meglio del previsto»
Shopping in centro: i commercianti, quest’anno, non si lamentano

Natale, i commercianti sorridono: «Gli affari? Meglio del previsto»

Bilancio dello shopping a Erba: la crisi si fa ancora sentire, ma si resta sui livelli del 2013. «Gli anni d’oro sono finiti, ma siamo comunque sorpresi di come vanno le vendite»

Incassi in linea con lo scorso anno e buone prospettive per gli ultimi giorni di shopping prima del Natale. Anche per i commercianti di Erba è tempo di bilanci: «Si parte sempre parlando di crisi - fa il punto Michele Riva, presidente di Confcommercio - ma sta andando meglio del previsto. E il bello deve ancora venire».

Riva è titolare dei negozi di abbigliamento Kammi in via Dante e al centro commerciale I Laghi. Oltre che da rappresentante di categoria, parla da commerciante “in prima linea”: «Fino ad ora gli incassi sono in linea con lo scorso anno e nel corso dei fine settimana le vendite sono andate molto bene. Vale però il solito discorso, gli anni d’oro sono finiti: le persone fanno acquisti più oculati e rimandano all’ultimo le compere».

Il meglio, in ogni caso, deve ancora venire. «La maggior parte dei regali si acquistano nella seconda metà di dicembre, quando arriva la tredicesima. Puntiamo molto sull’ultimo fine settimana e sui giorni che precedono il Natale, aiutati dagli eventi che abbiamo organizzato in città».

L’articolo completo sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 20 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA