Nessuno vuole più bere il latte fresco  E Albavilla sceglie la casetta dell’acqua
La piazzola lasciata vuota dopo la rimozione dell’erogatore del latte fresco (Foto by bartesaghi)

Nessuno vuole più bere il latte fresco

E Albavilla sceglie la casetta dell’acqua

Sostituito l’erogatore di via Don Ballabio. Domani mattina l’inaugurazione

Il sindaco: «Sono tante le richieste, c’era chi si riforniva a Erba o a Orsenigo»

Ad Albavilla i cittadini preferiscono l’acqua al latte fresco e l’amministrazione comunale di adatta alle richieste dei cittadini. Verrà infatti inaugurata domani mattina, alle 11, in via don Felice Ballabio, il distributore di acqua naturale e frizzante che sarà installato al posto della vecchia casetta per la distribuzione del latte fresco.

Gli albavillesi attendevano questo servizio da tempo, come conferma anche il sindaco, Giuliana Castelnuovo: il latte fresco al distributore viene quindi archiviato e sostituito dalla fresca e nobile acqua. «Effettivamente il latte non era poi più di tanto richiesto dalla popolazione – sottolinea il primo cittadino - che invece guarda con molto interesse alla possibilità di avere acqua, sia naturale che frizzante, a soli 5 centesimi di euro al litro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA