Non si attraversano i binari: Erba, aperto il sottopassaggio per i pedoni
Aperto il nuovo sottopassaggio alla stazione di Erba (Foto by Foto Stefano M. Bartesaghi)

Non si attraversano i binari: Erba, aperto il sottopassaggio per i pedoni

Erba, i lavori alla stazione delle Ferrovie Nord: l’intervento complessivo finirà a febbraio. Le banchine saranno più larghe e sicure, addio anche alle barriere architettoniche

Il termine dei lavori è previsto per il prossimo febbraio, ma già da questi giorni c’è una novità per i pendolari e viaggiatori che frequentano le corse delle Ferrovie Nord per Milano.

Alla stazione di Erba dopo cento anni circa dall’entrata in funzione della fermata non è più possibile attraversare i binari. È in funzione, infatti, il nuovo sottopasso che permette ai passeggeri di raggiungere il binario 3. Il sottopasso per la verità era già esistente, realizzato alla fine degli anni 90, ma mancava il collegamento attraverso una scala al binario 3.

Fino alla scorsa settimana era possibile attraversare a raso, ora invece, le fasce di delimitazione dei lavori non consentono di raggiungere il marciapiede.

I lavori fanno parte di quel progetto di circa 2 milioni 700 mila euro che l’azienda milanese delle ferrovie e la Regione Lombardia hanno stanziato per mettere in sicurezza e rendere più moderna la stazione erbese, attraverso la realizzazione del sottopasso, delle banchine più larghe e più elevate rispetto alla sede dei binari e delle nuove pensiline.

«Nei prossimi giorni vorrei fare un sopralluogo per vedere come stanno proseguendo le opere - ha detto il sindaco Marcella Tili - Saranno completamente eliminate le barriere architettoniche e soprattutto saranno realizzati marciapiedi adeguati per fare arrivare anche sulla linea Milano-Asso treni non solo di quattro carrozze, ma anche più lunghi, fino a otto carrozze. Ciò nella speranza che possa essere migliorata la qualità della vita dei pendolari».


© RIPRODUZIONE RISERVATA