Superstrada Milano-Meda chiusa da metà luglio ai primi di settembre
MARIANO COMENSE - La Novedratese rischia il tracollo (Foto by Stefano Bartesaghi)

Superstrada Milano-Meda chiusa da metà luglio ai primi di settembre

Milano-Meda chiusa a Lentate sul Seveso dalla metà luglio a settembre

E a ottobre verrà inaugurata l’uscita di Pedemontana

Prima, da metà luglio ai primi giorni di settembre, la chiusura della superstrada Milano-Meda a Lentate sul Seveso, con le auto costrette a passare dall’ex Statale dei Giovi, con ripercussioni pressoché certe sulla Novedratese e sulla ex Giovi da Cermenate a Vertemate

I lavori interesseranno il primo tratto della superstrada da Cermenate a Lentate - quello inaugurato per ultimo - per consentire i lavori di innesto con l’autostrada Pedemontana, che da lì condurrà a Lomazzo (e verso la A8 a Gallarate). L’apertura dello svincolo è previsto da ottobre

Sarà allora che la viabilità in zona - e in particolare la Novedratese - dovrà sopportare glussi più pesanti di traffico: in grado di sostenere oggi non più di 1.500 veicoli all’ora, secondo le stime degli uffici dirigenziali della Provincia di Como, si troverà ad accoglierne almeno 2mila e 200.

Si sta già correndo ai ripari per evitare la colonna perpetua. Una delle soluzione è bypassare i semafori all’altezza di Arosio. Ma servono soldi. E in Regione Lombardia sembra che non sia aria.

L’articolo completo e gli approfondimenti sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA