Nozze straniere sul lago  Matrimoni in crescita
1 Il matrimonio dell’attore Kevin Nealon a Bellagio. Sposarsi sul lago va di moda. Ogni estate, soltanto a Bellagio, ci sono almeno 50 cerimonie2 L’assessore Luca Leoni3 Carlotta Gilardoni, consigliere delegato ai matrimoni

Nozze straniere sul lago

Matrimoni in crescita

Ogni anno 300 nozze. Fenomeno in costante crescita: 70 solo a Bellagio

Il matrimonio a Bellagio vuole parlare mandarino, ma è tutto il centro lago a guardare con interesse verso l’estero per una promozione univoca delle location del fatidico sì.

L’intenzione è di creare una rete di ville dove sul Lago di Como si può celebrare il proprio matrimonio civile e poi promuoverle oltre confine attraverso un sito internet, eventi e pubblicità negli stati esteri.

D’altra parte nei tre paesi del centro lago, Bellagio, Tremezzina e Varenna, si sfiorano i trecento matrimoni civili l’anno e spesso gli sposi arrivano da Russia, Inghilterra, Stati Uniti. Così la Villa dei Cipressi, Villa Balbianello, l’Isola Comacina e Villa Melzi promuoveranno i loro servizi wedding.

Bellagio vorrebbe ora lavorare anche con la Cina.

«Abbiamo preso contatto con riviste cinesi che si occupano di matrimoni», spiega l’assessoreLuca Leoni .

Tra poco partirà anche un sito: www.visilakecomo.it, in cui ci sarà una sezione dedicata ai matrimoni nel centro lago. A Bellagio dei matrimoni si occupa il consigliere delegato Carlotta Gilardoni.

Ampio servizio su La Provincia in edicola domenica 1 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA