Olgiate, 5 pullman per San Gerardo  Ma il parroco andrà a piedi
Don Marco Folladori a piedi

Olgiate, 5 pullman per San Gerardo

Ma il parroco andrà a piedi

Pellegrinaggio a Monza per san Gerardo

Una devozione lunga 809 anni. Domani si rinnova la tradizione del pellegrinaggio a Monza alla chiesa di San Gerardo, dov’è conservata l’urna del santo.

Gli olgiatesi in massa raggiungeranno Monza per mantenere fede a un voto che risale al 1207. Confermato, anche quest’anno, il pellegrinaggio notturno dei maratoneti del Dialogo club, dell’Avis e di un gruppo dell’oratorio. Tra i pellegrini ci sarà anche il prevosto, don Marco Folladori, camminatore e appassionato di montagna.

Partenza a mezzanotte: ritrovo sul piazzale della chiesa di San Gerardo per chi andrà a piedi a Monza. All’alba, invece, partirà un gruppo di ciclisti dell’oratorio che raggiungerà Monza in bicicletta.

La parrocchia ha organizzato cinque pullman, più uno messo a disposizione dall’amministrazione comunale per le associazioni che, dopo la deposizione alle 8.30 di una corona al monumento ai Caduti al parco della Rimembranza, partiranno alla volta di Monza.

Il parroco andrà a piedi.

i dettagli su La Provincia in edicola domenica 24 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA