Olgiate, i vicini “sentinelle”  mettono in fuga i ladri
1Maurizio Moro sconsolato dopo aver ricoperto con pannelli di legno la finestra forzata dai ladri2 Le tracce dell’intrusione nella villetta di via Cascina del Pè3 Le orme lasciate nella neve da uno degli intrusi

Olgiate, i vicini “sentinelle”

mettono in fuga i ladri

I residenti hanno sentito l’allarme e sono usciti

Poi si sono messi a gridare e hanno acceso le luci

Ladri messi in fuga dal vicinato. Furto sventato, l’altra sera in una villetta in via Cascina del Pè, grazie al provvidenziale intervento dei vicini di casa. I ladri, probabilmente appostati in zona, hanno atteso che l’abitazione rimanesse incustodita per poi entrare in azione.

L’intrusione è scattata intorno alle 19. «Eravamo appena usciti per andare a fare la spesa – racconta il proprietario – Sono entrati da dietro, hanno scavalcato il cancello e hanno agito sul retro dell’abitazione».

Esperti del mestiere, tanto da sapere che la finestra fissa - presa di mira - non era protetta da allarme perimetrale, a differenza delle altre non bloccate.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA