Olginate, trovato morto  Ipotesi choc anafilattico
Sul luogo della tragedia si è portato l’elisoccorso di Como

Olginate, trovato morto

Ipotesi choc anafilattico

Potrebbe essere stata la puntura di un insetto a provocare la morte di un uomo di 47 anni. A trovarlo il fratello

Tragedia ieri sera a Olginate, in località Piana, la zona montana sopra l’abitato verso Consonno. Un uomo di 47 anni è stato trovato a terra in un campo, in arresto cardiocircolatorio, dal fratello.

Al momento l’ipotesi più probabile è che sia stata la puntura di un insetto, forse un calabrone, a provocare la morte dell’uomo, una puntura che potrebbe aver scatenato uno choc anafilattico e quindi il decesso, anche se, a ieri sera, fonti ufficiali dell’Agenzia regionale di emergenza e urgenza sanitaria non determinavano le cause dell’accaduto. Non si può escludere infatti a priori che la morte dell’uomo possa essere stata causata un improvviso, fulmineo malore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA