Martedì 24 Giugno 2014

Palazzetto, Turra cede alla coop

Ma il passaggio è incompleto

Il triste abbandono del cantiere di corso Europa
(Foto by archivio)

La partita sul project financing del palazzetto non è ancora chiusa del tutto. Mancano i tempi supplementari, in cui a doversi esprimere saranno tanto la politica quanto gli avvocati. E soprattutto, la prudenza.

Sono scaduti oggi a mezzogiorno i termini concessi a Turra per dimostrare, carte alla mano, la concretezza della propria proposta di subentro da parte di un’altra società, la Cmr Edile spa di Reggiolo, per terminare l’opera, ma la documentatone consegnata non è completa secondo le richieste.

Per questo l’amministrazione si prenderà qualche giorno per prendere la decisione finale sulla vicenda. Anche perché, e questa è l’unica certezza al momento, non ci saranno comunque ulteriori proroghe.

T utti i dettagli sul giornale in edicola domani, mercoledì 25 giugno.

© riproduzione riservata