Papà di tre figli muore a 44 anni

Lomazzo, stroncato da un malore

Claudio Mazza colpito da infarto durante la pausa pranzo a Lurate Caccivio. L’uomo viveva con la famiglia a Lomazzo dove allenava una squadra dell’Arco

Papà di tre figli muore a 44 anni Lomazzo, stroncato da un malore

Muore in azienda stroncato da un malore improvviso. C’è incredulità e sgomento in città per la scomparsa di Claudio Mazza, 44 anni, colpito probabilmente da un infarto ieri poco prima delle 13.30 durante la pausa pranzo, mentre era al lavoro nella ditta Mussari di Lurate Caccivio (specializzata nella produzione di tubi in acciaio) .

Inutili sono stati gli immediati soccorsi che gli sono stati prestati, sul posto è subito intervenuta un’ambulanza della Cri e l’auto medica; presenti anche i carabinieri di Lurate Caccivio. I soccorritori non hanno purtroppo potuto far altro che constatarne l’avvenuto decesso. Claudio Mazza, lascia la moglie, Simona Guarnerio e tre figli, due gemelli di 10 anni e un altro che frequenta la terza media.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}