Venerdì 06 Dicembre 2013

Parco Argenti in centro Cantù

Casette da costruire per uccellini

Caterina Menotti, componente dell’associazione Macarì, uno dei gruppi che sta lavorando per dare nuova vita al centralissimo e storico parco di Villa Argenti.

Cantù

Un’area faunistica per gli animali in pieno centro città. Al Parco Argenti di via Dante. La richiesta ai cittadini di costruire nidi e casette per gli uccellini, formulata da Qualcosa Bolle in Pentola, il gruppo dell’associazione Macarì, è un passo in avanti per portare la natura nel cuore di Cantù.

Con l’Argenti che si appresta a diventare anche un centro per il birdwatching: l’osservazione di gazze ladre, pettirossi e simili. Ma anche di insetti.

«L’iniziativa si chiama “Un verde rifugio in città” - spiega Caterina Menotti per Macarì - e viene promossa per il progetto di riqualificazione del Parco Argenti. Invitiamo tutti a cimentarsi nel costruire casette e nidi per uccelli ed insetti, che verranno installati nell’area faunistica del parco Argenti. L’invito ai partecipanti è di realizzare delle strutture ecocompatibili che rispettino le esigenze della piccola fauna e del paesaggio naturale che le accoglierà». Spunti si possono trovare sul blog qualcosabolleinpentola-como.blogspot.com.

Leggi l’articolo completo su La Provincia del 6 dicembre

© riproduzione riservata