Venerdì 01 Agosto 2014

Partorisce nel bagno di casa

Stella aveva fretta di nascere

Stella Bardella con mamma Francesca Perelli e il fratellino Andrea e i nonni Paola e Antonio
(Foto by Bartesaghi)

Una Stella che aveva fretta di apparire, di illuminarsi, di fare capolino con la sua testolina in questo mondo, forse anche un po’ ignara di cosa l’attendesse. Una Stella di tre chili e 580 grammi che ha creato scompiglio e paura, negli ultimi minuti nella pancia della mamma e nei primi secondi di vita.

La sera tra martedì 29 e mercoledì 30 alle 4,40 Stella ha deciso di nascere ed in pochi secondi ha messo fuori la testa, pochi secondi che non hanno consentito alla mamma Francesca Perelli di raggiungere l’Ospedale Fatebenefratelli di Erba. Una corsa in bagno, un telo e una notte da ricordare.

Tutti i dettagli su La Provincia in edicola venerdì

© riproduzione riservata