Lunedì 14 Aprile 2014

Pedemontana, protesta

alla No Tav a Lomazzo

Non ci sono solo le difficoltà a reperire i finanziamenti, per la Pedemontana c’è anche la sfida della piazza, cioé di chi protesta a prescindere considerandola un’opera negativa come è avvenuto domenica nella manifestazione di Lomazzo. Lo stile è di chi è contro, alla no-tav, anche se per fortuna nel corteo di protesta di ieri non ci sono stati incidenti grazie sia alla maturità di chi manifestava, sia alla massiccia presenza delle forze dell’ordine. L’iniziativa, alla quale hanno partecipato circa 250 persone, era indetta dal coordinamento “No Pedemontana”.

Le ragioni della protesta, divulgate anche con volantini, sono indicate nell’impatto che avrebbe sull’area della Milano-Meda e così si chiede si fermarla a Lomazzo. Ma proprio la comunità lomazzese chiede invece che si prosegua con la tratta Lomazzo- Lentate. I cantieri vanno avanti.

Tutti i dettagli su La Provincia del 14 aprile.

© riproduzione riservata