Giovedì 18 Luglio 2013

Perse il dito in un infortunio

Reimpiantato al Sant’Anna

Lo staff che ha operato all'ospedale Sant'Anna

Con un delicato intervento, i medici di Chirurgia plastica dell’ospedale Sant’Anna di Como sono riusciti a recuperare e reimpiantare il dito anulare a un operaio di 53 anni vittima di un infortunio sul lavoro a Veniano nell’aprile scorso.

Il paziente, scendendo da un camion era scivolato e si era aggrappato con la mano sinistra a un lato del mezzo per sorreggersi. L’anello si era incastrato in un gancio provocando il distacco dell’anulare della mano sinistra. Il soccorso tempestivo, il recupero e la corretta conservazione del moncone e l’arrivo in pochi minuti nel presidio di San Fermo della Battaglia hanno consentito alla Chirurgia Plastica di effettuare un delicato intervento durato quattro ore, presentato stamattina in una conferenza stampa.

Tutti i particolari e le testimonianze su La Provincia in edicola venerdì

© riproduzione riservata