Giovedì 08 Maggio 2014

Piano Verga, perso il ricorso al Tar

A Cermenate ripartono i lavori

La nuova farmacia in costruzione: su questo punto la questione resta ancora in sospeso
(Foto by archivio)

L’attendevano da mesi questa sentenza. E ora finalmente è arrivata: il Tar ha respinto il ricorso del privato sul piano integrato Verga Angelo e l’opposizione al decreto ingiuntivo relativo alla fidejussione.

Il che significa che quanto prima, anche se ormai dopo le elezioni, potranno partire i lavori per realizzare il parco giochi di Asnago, la rotatoria su via Negrini, il campo da calcio. Più lunghi i tempi per la farmacia, perché in quel caso le aree sono già state consegnate.

Vicenda che si trascina da anni quella del tormentato Piano Verga, tra cause, sentenze, rinvii. Il Comune nei mesi scorsi aveva proceduto con l’escussione della fidejussione, ovvero aveva chiesto di incassare dalla ditta realizzatrice i fondi per far eseguire le opere da altri, circa un milione e 200mila euro.

Tutti i dettagli sul numero in edicola oggi, giovedì 8 maggio.

© riproduzione riservata