Mercoledì 15 Ottobre 2014

Piscine di Mozzate

L’asta va ancora deserta

L’ingresso della piscina di via Kennedy

È andato nuovamente all’asta tutto il complesso della piscina di via Kennedy di proprietà dell’ormai fallita Mozzate patrimonio, società partecipata dal Comune. Ma fortunatamente (per il municipio) ancora una volta nessuno si è fatto avanti per aggiudicarselo.

Era di circa un milione mezzo di euro il prezzo base (ulteriormente ribassato rispetto all’ultima “tentata vendita” dei mesi scorsi, che ammontava a 2 milioni e 200 mila euro) per l’impianto natatorio, i campetti da calcio, il bar con biliardo e il vicino parcheggio.

Un affare che potrebbe diventare ancora più vantaggioso per gli acquirenti tra 6-7 mesi, quando la base d’asta sarà ancora più ridotta.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata