Più potere ai gruppi  WhatsApp: le novità in arrivo
Novità per WhatsAppa

Più potere ai gruppi

WhatsApp: le novità in arrivo

Le nuove funzioni sono state presentate nei giorni scorsi e hanno l’obiettivo di stimolare la creazione di gruppi numerosi e partecipati.

WhatsApp vuole migliorare i propri gruppi e lo farà con una serie di novità interessanti

Una delle prime differenze rispetto al sistema attuale è la possibilità di creare il campo “descrizione” che andrà a descrivere il gruppo oltre al titolo. Permetterà – scrive Whatsapp in un post - di «impostare lo scopo, le regole e l’argomento del gruppo». Gli amministratori avranno più poteri: potranno revocare i privilegi di amministratore ad altri partecipanti e i creatori del gruppo non potranno più essere rimossi dal gruppo che hanno creato. Inoltre potranno silenziare alcuni membri oppure addirittura tutto il gruppo creando una comunicazione a una sola direzione.

«Se sei rimasto inattivo in una chat di gruppo per un po’ di tempo», Whatsapp introduce la possibilità di avere una vera e propria «panoramica delle menzioni» grazie al nuovo tasto @. Posizionato nell’angolo in basso a destra della chat permette di visualizzare velocemente i messaggi «in cui qualcuno ti ha menzionato o ti ha risposto». Inoltre, spiega l’app di messaggistica, è possibile trovare chiunque faccia parte del gruppo cercando i partecipanti direttamente dalla schermata «Info gruppo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA