Ponte chiasso, caos dei tir in sosta  Napoleona, traffico in tilt per un cantiere
I tir in sosta a Ponte Chiasso tra mezzogiorno e le 15

Ponte chiasso, caos dei tir in sosta

Napoleona, traffico in tilt per un cantiere

Mattinata difficile per gli spostamenti in città a causa di un incidente sull’autostrada svizzera A2 e per una perdita d’acqua da un tubo

Como: cantiere in via Napoleona per perdita acqua da un tubo

Como: cantiere in via Napoleona per perdita acqua da un tubo
(Foto by Andrea Butti)

Basta una piccola interruzione alla circolazione al di là del confine, e Ponte Chiasso subito collassa: è quel che è successo oggi, a causa di un incidente dalla autostrada svizzera A2, che poco dopo mezzogiorno ha interrotto il flusso delle auto dirette verso Lugano. In breve a Ponte Chiasso si sono formate lunghissime code di auto e soprattutto tir in attesa di passare la frontiera.

Una situazione che va avanti da anni, e per la quale i residenti della frazione di Como chiedono alle autorità sia italiane che elvetiche maggiore attenzione. «Tutti quei camion in fila emettono gas di scarico che finiscono direttamente nei nostri polmoni, questa situazione non può andare avanti all’infinito - si lamenta Flavio Riva, un residente - Lo stesso vale durante le ore notturne, quando le celle frigorifere dei tir restano accese, con un frastuono incredibile, che non ci permette di riposare. Questa è una zona residenziale, non è possibile che tutti quei camion vengano ammassati a ridosso delle case».

Casa anche in Napoleona, a causa di un cantiere volante, allestito per riparare una perdita d’acqua da un tubo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA