Giovedì 08 Maggio 2014

Prende la dentiera e scappa

Anziano a processo per furto

Il tribunale di Como teatro della prima udienza per furto di dentiera

Como

Quando è suonato il telefono delle studio dentistico e il medico si è allontanato, il signor Mauro avrebbe afferrato la dentiera che gli era appena stata provata - e che calzava alla perfezione - e si è allontanato senza pagare nulla.

Si è aperto ieri mattina in tribunale, a Como, il processo a carico di uensionato di 74 anni di San Fermo della Battaglia, chiamato a rispondere dell’accusa di furto ai danni del suo dentista.

La vicenda risale all’agosto di due anni fa. L’imputato si era presentato nello studio del dottor Giuseppe Vaghi, a Como, per provare quella che in termini tecnici e giuridici viene definita una «protesi scheletrica».

Stando al racconto del dentista all’improvviso, approfittando del fatto che il medico si era dovuto assentare il paziente aveva afferrato la dentiera dalla scrivania all’ingresso dello studio e aveva infilato la porta tornandosene a casa. Ma il cliente di difende:solo un malinteso.

© riproduzione riservata