Quatar(mila) pass... con l’uomo che è andato di corsa da Lecco a Genova

LE VIDEOINTERVISTE Tre puntate passeggiando con Roberto Crippa che ama correre e l’ha fatto dal lungo lago fino al mare in sole 43 ore, senza fermarsi mai per un totale di 203 chilometri. Un’impresa tutta da raccontare

Quatar(mila) pass... con l’uomo che è andato di corsa da Lecco a Genova
Roberto Crippa nel corso dell’ultramaratona che l’ha portato dal lungo lago fino al mare
(Foto di archivio)

Roberto Crippa è un giornalista e ama correre, non solo dietro alle notizie. La sua passione prende il nome di ultratrail, ovvero gli piace correre per tantissimi chilometri, su terreni misti, praticamente senza fermarsi mai. L’impresa dell’anno nel campo delle ultramaratone per lui è stata quella che l’ha portato a correre dal lungo lago di Lecco fino al mare, a Genova. Tra microsonni di pochissimi minuti, gettato per terra dove capitava, zuppe molto salate per riprendere energie e il figlio al seguito, in sella a una bici, la sua avventura di 43 ore lascia a bocca aperta. Per il coraggio, la dedizione e sì, diciamolo, anche un po’ per la follia di quest’uomo che si racconta in queste tre puntate della video-intervista realizzata (per questa volta) passeggiando.

Prima puntata

Quatar(mila) pass con... l’uomo che è andato di corsa da Lecco a Genova. Video di Andrea Butti

Seconda puntata

Quatar(mila) pass con... l’uomo che è andato di corsa da Lecco a Genova (Parte 2 di 3). Video di Andrea Butti

Terza puntata

Quatar(mila) pass con... l’uomo che è andato di corsa da Lecco a Genova (Parte 3 di 3). Video di Andrea Butti

© RIPRODUZIONE RISERVATA