Raid vandalico a Cantù  Colpito l’oratorio San Paolo
La porta sventrata (Foto by Bartesaghi)

Raid vandalico a Cantù

Colpito l’oratorio San Paolo

Nuova devastazione alla struttura di via Fiammenghini: vetrate sfondate, incasso del bar asportato e una centralina elettrica danneggiata, oltre ad altri sfregi nella strada

Sono tornati i vandali all’oratorio di San Paolo in via Fiammenghini. Ancora una volta questa notte è stata sfondata una porta d’ingresso ma non solo: i malintenzionati hanno asportato l’incasso del bar e hanno anche infierito contro gli arredi e una centralina telefonica.

E alla fine, in segno di spregio, hanno anche abbandonato nel giardino del vicino asilo una delle mazze da baseball utilizzate durante l’assalto.

La mazza abbandonata dai vandali

La mazza abbandonata dai vandali
(Foto by Bartesaghi)

Asportato l’incasso del bar

Asportato l’incasso del bar
(Foto by Bartesaghi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA