Mercoledì 14 Maggio 2008

Rifiuti, il Sant'Anna annuncia la rivoluzione

Un’indagine lampo, sufficiente ai vertici dell’ospedale Sant’Anna per accertare che nella raccolta differenziata qualcosa non funzionava proprio come aveva denunciato l’inchiesta de «La Provincia». Ma soprattutto per arrivare a individuare un nuovo metodo per separare sacchi neri, viola e gialli che sarà operativo da lunedì, anche se già ieri nel cassone a pochi metri dalla Spina Verde era già tutto perfettamente in regola (con tanto di una persona che provvede a lavare la piazzola). Previsti controlli interni nei sacchi, contenitori con l'identificazione del reparto di provenienza e l'avvio della raccolta dell'umido in collaborazione con il Comune.

g.roncoroni

© riproduzione riservata