Sabato 26 Aprile 2014

Ritrovato cadavere sul Cornizzolo

Si tratterebbe dell’ex primario

Piero Serenthà

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato sabato mattina sul monte Cornizzolo, al confine tra le province di Como e Lecco.

Si tratterebbe di Piero Serenthà, il pensionato di 77 anni, ex primario del reparto di Geriatria dell’ospedale Sant’Anna di Como, disperso da oltre tre settimane.

Era sabato 6 aprile quando l’uomo si era allontanato da altri familiari, dopo aver raggiunto il rifugio Marisa Consiglieri sul monte Cornizzolo.

Da allora familiari e amici avevano dato vita a numerosissime campagne di ricerca chiedendo e ottenendo anche la partecipazione di numerosi volontari.

Numerosi paesi delle province di Como e Lecco erano stati tappezzati di manifesti con la foto del pensionato. Stamane la tragica notizia. Si attende ora il riconoscimento ufficiale dei resti.

Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore. Ampi servizi su “La Provincia” in edicola domenica 27 aprile.

© riproduzione riservata