Rodero, una reliquia del Papa Buono

Verrà custodita nella chiesa sul colle

Il gruppo sportivo “I Bindun” la riceverà dal Vaticano nei prossimi giorni

L’annuncio di don Luigi Portarulo in occasione della Via Matris dell’altra sera

Rodero, una reliquia del Papa Buono Verrà custodita nella chiesa sul colle
I volontari con la lanterna arrivata dalla Terra Santa, Tra loro Monelli, Canuti, Don Luigi, Bergomi e Manicone

Il Gruppo sportivo “I Bindun” riceverà in dono dal Vaticano una reliquia del Santo Papa Giovanni XXIII che sarà collocata, esposta all’adorazione dei fedeli, nella chiesetta dedicata a Maria Regina degli Angeli, sul colle di San Maffeo, conosciuta come il santuario dei campioni per i numerosi cimeli che custodisce.

L’annuncio è del sacerdote del preseminario del Vaticano, don Luigi Portarulo, al termine della cerimonia religiosa della Via Matris Dolorosae di venerdì sera, celebrata con particolare devozione dalla comunità parrocchiale e da molti atleti e sportivi che fanno capo al Gruppo sportivo “I Bindun” presieduta da Romano Parnigoni.

Ampio servizio su la Provincia in edicola domenica 10 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}