Ronago, incendio dal barbecue  Mobilitazione per spegnerlo
L’intervento dei pompieri tra le vie Milano e Asilo

Ronago, incendio dal barbecue

Mobilitazione per spegnerlo

Emergenza alle 14,30 a pochi metri dal centro estivo: sono accorsi alcuni operai prima dell’arrivo dei pompieri

Scintille partite in modo accidentale durante l’accensione del barbecue pronto per cuocere le costine, hanno provocato fiamme, fumo nero, puzzo acre e danni, allarme tra i vicini e soccorso di operai, tecnici, polizia locale Terre di Frontiera e vigili del fuoco di Appiano Gentile.

È successo ieri verso le 14.30 in pieno centro di Ronago, sul sedime che confina da una parte con il parcheggio dell’ufficio postale, in via Milano e dall’altra parte con via Asilo, a servizio di un fabbricato storico.

In fase di accertamento, le responsabilità dell’emergenza, a cui hanno assistito, tra l’altro, bambini e ragazzi del Centro estivo dell’Unione Terre di Frontiera, con i loro educatori, appena accolti negli spazi dell’oratorio, distante pochi metri.

Secondo quanto si è appreso, un condomino stava accendendo il fuoco sotto il barbecue; sono partite le scintille, finite ed attive su legname e plastica accatastate vicino, su una magnolia che hanno bruciacchiato, sul pollaio dismesso e su materiali di un’altra proprietà. Per poco, non hanno preso bancali accatastati; invece, la griglia è andata in combustione.

Il fumo ha richiamato le maestranze della ditta Paladino Costruzioni Srl di Seregno che sta lavorando sulla vicina scuola primaria: in un attimo, erano fuori, con l’acqua.E sono sopraggiunti due tecnici di Como Acqua: si sono fermati e sono stati anche loro provvidenziali.

Poi sono sopraggiunti due equipaggi dei vigili del fuoco di Appiano Gentile, hanno buttato tanta acqua, ma soprattutto hanno verificato che non covasse fuoco sotto foglie, erba ed altro materiale; più di un’ora di lavoro, preceduto da un sopralluogo degli agenti della polizia locale Terre di frontiera.

(Maria Castelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA