Mercoledì 27 Agosto 2014

Ronago, truffa delle Poste Pay

Denunciato l’incubo dei tabaccai

Il giochino non è del tutto inedito, ma evidentemente neppure così conosciuto, almeno a giudicare dal numero di tabaccai e baristi che nelle ultime settimane ci sono cascati, tra Drezzo, Paré, Ronago e dintorni.

Si tratta di presentarsi in un negozio abilitato a chiedere di poter ricaricare una carta Poste Pay, di lasciare che il titolare porti a termine l’operazione e di sparire senza saldare, accampando una scusa che in genere consiste nel sostenere di avere terminato i contanti, e di dover per questo raggiungere un bancomat.

L’altra sera a Ronago, in un bar di via Milano, i carabinieri hanno bloccato e denunciato per tentata truffa un uomo di 37 residente in provincia di Varese, Salvatore Altieri (nella foto).

L’articolo completo con gli approfondimenti sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata