Giovedì 02 Gennaio 2014

Ruba alla casa da gioco
con il nastro adesivo

Casinò di Campione
(Foto by Archivio)

Un uomo di Albenga (Savona) è stato arrestato dai carabinieri per aver rubato le fiches sui tavoli da gioco a clienti del Casinò ricorrendo a un trucco semplice ma - fino a che è stato scoperto - piuttosto efficace.

L’uomo, che è stato incastrato dalla telecamere di sorveglianza e aveva precedenti per lo stesso tipo di reato (era già stato bloccato proprio a Campione), si avvicinava ai tavoli e puntava qualche fiche di basso valore, poi - grazie al nastro biadesivo attaccato sul dorso della mano - riusciva a far sparire le puntate degli altri giocatori.

L’uomo è stato anche denunciato perché per entrare al Casinò - l’ingresso gli è stato vietato proprio per i suoi trascorsi - aveva utilizzato i documenti di un’altra persona.

Questa mattina verrà processato con rito direttissimo in tribunale a Como.

© riproduzione riservata