Martedì 05 Novembre 2013

Rubano 4 auto in un giorno

Con l’ultima arriva l’arresto

Il negozio di alimentari di Zelbio, derubato ieri

Un cittadino ucraino di 19 anni è stato arrestato e condannato dopo una serie di furti commessi insieme ad un complice (riuscito a fuggire) tra Lezzeno, Zelbio ed Asso. L’ucraino è stato fermato dai carabinieri ad Asso, dopo una scorribanda iniziata nel Marianese dove risulterebbe sparita la prima delle quattro auto, una Mercedes, rubate dai due complici. Auto che viene abbandonata sulla provinciale Lariana dove rubano una piccola Fiat Idea con la quale ritornano verso Nesso. Da qui inizia una lunga scorribanda che finisce, come detto ad Asso.

LEGGI TUTTO SU LA PROVINCIA OGGI IN EDICOLA

© riproduzione riservata