Sabato spesa a rischio  Grande distribuzione in sciopero

Sabato spesa a rischio

Grande distribuzione in sciopero

Proclamato per chiedere il rinnovo del contratto nazionale dei dipendenti

Sabato 7 e sabato 19 dicembre la spesa è a rischio per lo sciopero nazionale dei lavoratori della grande distribuzione organizzata. A proclamarlo per chiedere il rinnovo del contratto nazionale sono state le sigle sindacali Fisascat Cisl, Uiltucs e Filcams Cgil, e gli addetti delle imprese che aderiscono a Federdistribuzione, e delle imprese della distribuzione cooperativa e di Confesercenti.

La sottoscrizione del contratto nazionale della grande distribuzione è atteso da oltre 22 mesi da circa 300mila addetti del comparto commerciale. «Dopo due anni di negoziato per la definizione di un Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro – si legge in una nota di Fisacat, Uiltucs e Filcams – le trattative si sono rotte a causa delle rigidità e dell’atteggiamento dilatorio mantenuti da Federdistribuzione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA