Lunedì 09 Giugno 2014

Sarà un’estate tutta da vivere

Movida erbese, non solo decibel

Si anima l’estate in città. Tutti i mercoledì sino a fine luglio eventi sotto le stelle

Il primo mercoledì sera sotto le stelle, con i negozi aperti e tanta musica per le strade del centro. E poi sabato la festa delle società sportive al parco Majnoni, che si concluderà a tarda notte con il fischio finale di Italia-Inghilterra. Parte questa settimana la movida erbese.

Mai negli anni passati si era registrata una tale concentrazione di eventi tra giugno e luglio, frutto della collaborazione tra l’amministrazione comunale, i commercianti e i pubblici esercizi. Il primo appuntamento è per mercoledì con la rassegna “eSTATE in città”, organizzata dall’associazione dei commercianti e dal Comune. «Anche quest’anno - dice la consigliere comunale Luisella Ciceri - il mercoledì sera a Erba si fa festa. Animeremo tutti i mercoledì fino al 30 luglio».

Biblioteca aperta di sera

Tra le novità del 2014, continua, «l’apertura serale della biblioteca comunale di via Joriati - che ospiterà eventi culturali - e della chiesa di Sant’Eufemia, che si potrà visitare dopo i recenti lavori di restauro».

Il programma del primo mercoledì è già pronto. Come ogni anno, dalle 20 a mezzanotte, verrà istituita un’isola pedonale nell’area fra corso 25 Aprile, via Volta e via Fiume. Per tutta la durata della manifestazione, bar e negozi resteranno aperti. L’esordio di “eSTATE in città” sarà all’insegna della musica: fuori dai bar del centro si esibiranno musicisti per tutti i gusti, dagli Skelters (gruppo tributo ai Beatles, al Platz Cafè del centro Le Grigne) alla disco del dj Beatbong davanti al bar Rugula di piazza Rovere. Non mancheranno un’esibizione di Tai Chi in piazza del mercato, un’esposizione di automobili in corso 25 Aprile e uno stand della squadra locale Erbese Fcd, che presenterà la società all’incrocio fra corso 25 Aprile e via Volta.

Arcellasco, Erbese e CdG

«Il nostro stand - dice il presidente della squadra Marco Erra - servirà anche a promuovere la serata che si terrà pochi giorni dopo al parco. Una festa delle società sportive seguita da Italia-Inghilterra».

Dopo l’antipasto di mercoledì, il piatto forte della movida verrà servito infatti sabato 14 giugno con il primo grande evento al parco Majnoni. Si parte alle 20 con la festa delle società sportive: sul palco saliranno gli atleti di Arcellasco, Erbese e Casa della Gioventù, le tre squadre della città, per ripercorrere la stagione appena trascorsa. Dalle 22 spazio alla musica fino a mezzanotte, quando per la prima volta si accenderà il maxischermo per Italia-Inghilterra.

«Sarà una festa - osserva l’assessore Angelo Cairoli - che proseguirà con concerti ed eventi. Seguiremo le partite dell’Italia, avremo i concerti di Pfm, Bandaliga e una serata dedicata a Lucio Battisti, ci saranno gli aperitivi musicali organizzati dai bar del centro».n

Luca Meneghel

© riproduzione riservata