Domenica 13 Luglio 2014

Scontrini e lavoro nero

Polemica sulle sagre

Le sagre di Grandate nel mirino di Confesercenti: «Non rispettano le regole».

L’associazione di categoria ha chiesto al Comune a documentazione relativa alla festa della birra e alla festa dello sport. Non sono seguite denunce formali, ma segnalazioni agli enti di controllo interessati, compresa polizia, Asl e Guardia di Finanza. «A nostro avviso c’è la palese violazione delle regole - spiega Salvatore Galluzzo, vicepresidente di Confesercenti Como - per ora abbiamo segnalato una serie di situazioni secondo noi anomale, che non rispettano i regolamenti comunali, regionali e statali. Per esempio le norme igienico sanitarie, l’uso di area pubblica per commercio, lavoro nero e presunta evasione fiscale».

Replica Fabio Ferrario, assessore a presidente della Pro loco : «Nessuna violazione, rispettiamo tutte le regole relative all’igiene, al lavoro e agli scontrini fiscali».

© riproduzione riservata