Mercoledì 09 Luglio 2008

Scontro aperture domenicali
Tutto rinviato a settembre

Piccoli commercianti contro industriali e artigiani. Il nodo del contendere è la rappresentatività delle categorie. L’associazione di via Ballarini ha contestato a Unione Industriali e a Confartigianato di non avere titolo per sedersi al tavolo convocato ieri in cui il Comune avrebbe dovuto decidere se concedere o meno 10 aperture domenicali in più ai supermercati. Il condizionale è d’obbligo. La riunione, infatti, si è conclusa con un nulla di fatto. Tutto rinviato a settembre.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata