Mercoledì 11 Settembre 2013

Senza gambe per una meningite

Federica vola come Pistorius

Federica Maspero, 34 anni, è stata agli europei di atletica con la nazionale paralimpica

La notte e il sogno. «Uno di quelli ricorrenti che, inconsciamente, deve avermi condizionato. Dopo l’amputazione di tutte e due le gambe sotto il ginocchio, per fermare la cancrena dopo una meningite fulminante, undici anni fa, sognavo spesso di poter correre. Mi sentivo libera, senza limiti. Sognavo di correre e di riavere le gambe».

Per Federica Maspero, 34 anni, anche scalatrice amatoriale, nonostante il destino si sia preso anche otto dita, lasciandole soltanto i pollici, quel sogno è diventato realtà.

Oggi corre i 100 metri in 15 secondi e 53 centesimi. Con la nazionale paralimpica di atletica leggera è stata agli Europei, grazie a due protesi simili a quelle di un altro velocista famoso, Oscar Pistorius.

Il servizio su La Provincia in edicola mercoledì 11 settembre

christian Galimberti

© riproduzione riservata