Giovedì 30 Gennaio 2014

Si nascondevano a Erba

Arrestati due latitanti

Carabinieri

Li cercavano dalla Germania, accusati di essere componenti di un’organizzazione dedita al traffico di extracomunitari da uno Stato a un altro.

Alla fine i carabinieri della stazione di Erba li hanno scovati in un’abitazione della città.

In carcere al Bassone sono finiti due cittadini originari dell’Afghanistan: di 21 e 24 anni.

Nonostante la giovane età, i due erano accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di extracomunitari. Insomma, in sostanza, secondo le indagini avviate in Germania, si tratterebbe di due componenti di un gruppo di passatori che gestiva il passaggio di uomini lungo i confini europei, gestendo un traffico non solo umano, ma anche di denaro che avrebbero preso in cambio dei loro servigi.

© riproduzione riservata