Giovedì 01 Maggio 2014

Solbiate, l’addio al re dell’acciaio

Verrà sepolto accanto alla moglie

1La tomba di famiglia nel cimitero di Concagno2 Emilio Riva

Il “re dell’acciaio” e patron dell’Ilva di Taranto, Emilio Riva, riposerà nel cimitero di Concagno. Morto mercoledì a 88 anni nella sua villa a Malnate, dove era agli arresti domiciliari per le vicende legate all’Ilva, era da tempo malato.

Stamattina, al termine della cerimonia funebre che si svolgerà nella chiesa della frazione alle 10, sarà tumulato nella cappella di famiglia accanto alla moglie Rosanna, sposata in prime nozze, deceduta prematuramente. La cappella funebre della famiglia Riva, che domina il camposanto di Concagno, era stata eretta a seguito del decesso della moglie Rosanna.

© riproduzione riservata