Sorpresi mentre tentano di rubare al bar

Inseguiti dal titolare tra i bimbi del parco

Rovellasca, a bar Italia stavano servendo gli aperitivi ma loro pensavano di cavarsela. Il titolare: «Stavano armeggiando con un cacciavite per cercare di portare via i soldi»

Sorpresi mentre tentano di rubare al bar Inseguiti dal titolare tra i bimbi del parco
Il titolare del Bar Italia davanti alle slot

Tentano di scassinare una slot machine all’ora dell’aperitivo, incuranti dei clienti e persino di uno dei titolari del pubblico esercizio che però li ha messi in fuga, inseguendoli fin nel vicino Parco Burghè, nel centro del paese, dove i ladri sono riusciti a fuggire, finendo pare anche per accapigliarsi tra di loro.

Una scena avvenuta sotto gli occhi di diversi bambini che in quel momento stavano giocando a calcio nella piazzetta vicino al Comune, alcuni dei quali sono scoppiati a piangere per lo spavento. Il movimentato episodio è avvenuto lunedì pomeriggio, attorno alle 18.30.

«In quel momento avevamo ail bar pieno di gente – racconta Stefano Passarella, uno dei responsabili dello storico Bar Italia di via De Amicis, che si trova a pochi passi dalle Poste e dall’aula dove si svolge il consiglio comunale - a un certo punto ho sentito degli strani rumori provenire dalla saletta dove abbiamo le slot e sono andato a vedere quel che stava accadendo ed ho visto due giovani, che mi sembravano stranieri, vicino a una delle macchinette, come se stessero giocando».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}